L’Evoluzionismo

L’evoluzionismo è concezione secondo cui la vita sulla terra si è sviluppata a partire da poche forme elementari, dalle quali sono derivati tutti gli organismi. Nel ‘700 emergono gli elementi trasformistici, nei primi dell’800 Lamarck elabora la prima compiuta teoria della trasformazione degli organismi, nel 1859, con la pubblicazione dell’Origine delle specie, Darwin compie il passo decisivo causando una rivoluzione non solo in biologia, ma anche nella storia del pensiero: confuta definitivamente le concezioni fissiste e finaliste della natura e, con l’Origene dell’uomo del 1871, l’idea della creazione divina dell’uomo.

 

Precedente Plotino Successivo Pre-darwiniani - Linneo, Buffon, Lamarck e Cuvier